Home | Nutrizione e integrazione | Vitamine e integratori | SOLUZIONE Schoum ® FEGATO: utilizzi, avvertenze, prezzi
soluzione-schoum-fegato

SOLUZIONE Schoum ® FEGATO: utilizzi, avvertenze, prezzi

La Soluzione Schoum ® Fegato

La Soluzione Schoum ® Fegato

La Soluzione Schoum ® Fegato è un’integratore a base di vitamina C, di vitamina E (tocoferolo), e di vitamina J (colina).

Attenzione:

  • La Soluzione Schoum ® Fegato, è un’integratore sotto forma di capsule da non confondere con la Soluzione Schoum ®.
  • La Soluzione Schoum ®, è un medicinale antispastico antidolorifico delle vie biliari ed urinarie prodotto dalla stessa casa farmaceutica, la Sanofi Spa, e commercializzato sotto forma di soluzione orale.

La Soluzione Schoum ® Fegato ci è  particolarmente utile,

  • per il mantenimento della nostra normale funzione epatica,
  • per migliorare la funzionalità del fegato e per proteggere le cellule epatiche dai radicali liberi.

Per avere questi effetti benefici dall’assunzione della Soluzione Schoum ® Fegato è importante che venga assunto nel modo corretto. Le dosi raccomandate sono di 1-2 capsule al dì, per almeno 2 settimane. Una confezione di Soluzione Schoum ® Fegato, contiene ben 30 capsule 100% vegetali.

Offerte a confronto

Soluzione Schoum ® Fegato: offerte online a confronto

Per chi fosse interessato ad acquistare questo integratore alimentare, ecco una tabella utile a poter mettere a confronto le diverse offerte online della Soluzione Schoum ® Fegato.

[content-egg-block template=custom/custom]

Il fegato, perché è importante

Il fegato, perché è importante

Per meglio comprendere quali sono i benefici di questo integratore per il fegato, è utile aver presente alcune cose circa il fegato e circa le sue principali funzioni.

Il fegato è – sì – una ghiandola ma è anche l’organo più complesso e più grande del nostro corpo. Il fegato ha una forma vagamente triangolare ed è anatomicamente è posizionato tra il diaframma, il colon traverso, e lo stomaco.

fegato-e-cistifellea

La sua complessità, la sua grandezza ed il suo «strategico» posizionamento, ne fanno uno degli organi più importanti del nostro corpo.

Paradossalmente però sono in molti a non sapere nulla delle funzioni di questa ghiandola e dell’importanza che ha per il benessere dell’intero nostro organismo.

Per questa ragione quando si tratta di prevenire o curare molti disturbi, andrebbero tenute in considerazione anche la salute e la funzionalità del fegato.

Le principali funzioni del fegato

Quali le principali funzioni del fegato

Senza troppo dilungarci su tutte le sue funzioni, ecco quali sono le principali che svolge nel nostro organismo.

a)  Bile – Il fegato produce la bile, ovvero quella sostanza oleosa che facilita l’emulsione dei grassi e favorisce l’assorbimento degli stessi da parte dell’organismo.

  • La bile ha un ruolo fondamentale nell’assorbimento delle vitamine A, D, E e K che si trovano nei lipidi.
  • La bile serve anche allo smaltimento della bilirubina, ed alla neutralizzazione dell’acidità dello stomaco.
  • Infine, i sali biliari sono dei potenti battericidi nei confronti dei microbi dannosi per il nostro organismo.

b) Colesterolo – Il fegato é preposto alla sintesi del colesterolo, una molecola che è fondamentale all’interno del nostro corpo in diversi processi. Il colesterolo viene spesso associato a qualcosa di negativo, ma di per sé il colesterolo prodotto da un fegato sano è tutt’altro: è indispensabile per il corretto funzionamento del corpo umano.

c) Trigliceridi  –  Il fegato é preposto anche alla sintesi dei trigliceridi, un’altra forma di grasso presente nel sangue che, nelle giuste quantità, è fondamentale nel funzionamento del nostro organismo proprio come il colesterolo. In particolare, i trigliceridi sono una importante fonte di energia per le cellule umane.

d) Coagulazione del sangue  –  Il fegato è anche responsabile della formazione di elementi per la coagulazione (trombina e fibrinogeno).

e) Glucosio  –  Il fegato é indispensabile per la formazione del glucosio: ricordiamo che il glucosio è uno zucchero, e che è una delle più importanti fonti di energia del nostro organismo.

f) Nutrienti  –  Il fegato immagazzina la vitamina B12 e dei minerali, quali il rame ed il ferro.

g) Sostanze di scarto  –  Il fegato é responsabile della distruzione delle sostanze che non servono più al nostro organismo una volta che hanno esaurito la loro funzione (come l’emoglobina e l’ammoniaca).

h) Sostanze tossiche  –  Il fegato raccoglie e demolisce le sostanze tossiche (come quelle dell’alcool e dei farmaci) che più o meno accidentalmente potremmo aver introdotto nel nostro corpo.

Occorre anche sapere che molti dei “soliti” farmaci che noi assumiamo, fanno proprio leva sulla forte azione di metabolizzazione da parte del fegato per liberare i propri principi attivi.

Nel primo trimestre di gravidanza il fegato produce nelle donne incinte gli eritrociti del feto (i suoi globuli rossi): infatti solo successivamente sarà il midollo osseo del nascituro a produrre direttamente queste cellule (cioè i globuli rossi).

A cosa serve la Schoum ® Fegato

A cosa serve la Soluzione Schoum ® Fegato

La salute del nostro fegato può essere negativamente condizionata da un’alimentazione e da uno stile di vita scorretti: i principali nemici del fegato sono l’alcool, i grassi, gli zuccheri, il fumo e le sostanze psicotrope. L’integratore alimentare Soluzione Schoum ® Fegato è stato pensato per,

  • promuovere la corretta funzionalità epatica,
  • proteggere le cellule del fegato dai radicali liberi, ovvero dal danno ossidativo.
I suoi principi attivi

I principi attivi presenti nella Soluzione Schoum ® Fegato

Queste azioni appena descritte della Soluzione Schoum ® Fegato sono possibili grazie alla presenza combinata nella stessa Soluzione dei seguenti principi attivi:

a)    colina (vitamina J)

  • La colina è una sostanza organica, classificata come nutriente che è essenziale per il nostro organismo.
  • Il nostro corpo è in grado di produrre solo parte della colina di cui a bisogno.
  • La restante parte deve quindi essere integrarla tramite l’alimentazione od il ricorso di integratori alimentari.
  • Alimenti ricchi di colina sono il tuorlo d’uovo, i semi di soia, lo zenzero ed il riso integrale.
  • Premesso che in assenza di colina, i lipidi che vengono introdotti nel corpo per mezzo dell’alimentazione tendono ad accumularsi nel fegato e, di conseguenza tendono a rallentare il metabolismo e che ciò comporta un aumento della massa grassa corporea con le conseguenti – ripercussioni sulla funzionalità dei reni e del fegato – degli accumuli di colesterolo nel sangue  – delle infiammazioni alle arterie (aterosclerosi).

Le funzioni che la colina svolge e le sue utilità sono innumerevoli:

  • giova a prevenire la steatosi epatica, ovvero l’accumulo di grasso a livello epatico;
  • serve a proteggere le membrane cellulari;
  • serve a fornire i gruppi metilici;
  • consente un’adeguata trasmissione dei segnali nervosi;
  • favorisce nelle donne in gravidanza il corretto sviluppo cerebrale del feto.

b)     vitamina C

  • La vitamina C (per un approfondimento sulla vitamina C naturale vai al nostro articolo ad essa dedicato) è una sostanza che il nostro corpo non è in grado di sintetizzare e che, quindi, dobbiamo introdurre nel nostro organismo con l’alimentazione, oppure con degli integratori.
  • Le funzioni svolte nel corpo umano dalla vitamina C, vanno dalla stimolazione delle difese immunitarie, alla sintesi del collagene, dal contrasto alla formazione di particolari composti cancerogeni, alla facilitazione dell’assorbimento del ferro.
  • Sopratutto nei mesi più soleggiati, la vitamina C ci protegge anche dall’azione dannosa dei raggi ultravioletti.

c)    vitamina E

  • La vitamina E, nota anche come tocoferolo, è un potente antiossidante e svolge un’azione determinante nella prevenzione della perossidazione lipidica che è alla base dello sviluppo del processo arteriosclerotico.
  • Gli alimenti che contengono alte quantità di tocoferolo (di vitamina E) sono gli oli vegetali, il peperoncino in polvere, la paprika, gli arachidi ed il musei (una miscela di cereali e di frutta secca).
Alcune avvertenze

Alcune avvertenze circa l’utilizzo di questo integratore

Soluzione Schoum ® Fegato è indubbiamente un integratore adatto alla popolazione adulta: il suo utilizzo è sconsigliato ai bambini ed agli adolescenti.

Per quanto riguarda il suo utilizzo durante il periodo gestazionale e successivamente durante l’allattamento, è assolutamente necessario consultarsi con il proprio medico curante o ginecologo prima di assumere questo integratore.

Torna in alto