Diffusore elettrico di oli essenziali: consigli per la scelta

Solitamente per sentire il piacevole effetto soffuso delle fragranze preferite, negli ambienti in cui si vive vengono utilizzati dei diffusori di oli essenziali.

Sono strumenti con diverse dimensioni e diverse caratteristiche, molti usati (anche) nell’aromaterapia, una branca della medicina legata alla fitoterapia che studia gli effetti sull’organismo degli oli essenziali delle piante attraverso l’inalazione, impacchi e massaggi.

Andiamo allora a vedere di che cosa si tratta, e quali sono le caratteristiche da tenere maggiormente in considerazione al momento di della scelta.

Tipologie di diffusori di oli essenziali

Le diverse tipologie di diffusori di oli essenziali

I diffusori dicevamo, sono di diversi tra loro. In commercio se ne possono trovare di diverse tipologie.

i diffusori di oli essenziali spray

permettono di spruzzare nell’ambiente le essenze ogni qualvolta lo si desideri; sono pratici, ma il loro effetto è di breve durata;

i diffusori di oli essenziali a candela o brucia essenze

di norma sono fatti in ceramica e presentano una specie di piatto sulla sommità dove va collocato l’olio essenziale, ed un’incavo che ricorda la forma di un forno nella parte bassa, dove si mette appunto una candela che, bruciando, surriscalderà il piatto diffondendo il profumo nell’ambiente;

Sono molto più efficaci di quelli spray, ma vanno comunque utilizzati per brevi periodi per evitare che bruciando l’olio essenziale sprigionino anche sostanze tossiche.

i diffusori di oli essenziali elettrici

sono dei piccoli elettrodomestici molto simili agli umidificatori , con i quali hanno in comune la presenza del vapore, vapore che sfruttano per diffondere l’essenza.

Funzionano generalmente ad ultrasuoni, nebulizzando l’acqua grazie alle vibrazioni di questa frequenza.

Sono anche molto versatili perché, oltre che per la loro funzione principale, possono essere usati come lampade per la cromoterapia.

Questa breve guida prenderà in esame solo quest’ultima tipologia, i diffusori elettrici.

Seguici se vuoi capire quali caratteristiche devi considerare al momento di acquistare un diffusore oli essenziali elettrico.

Le varie caratteristiche dei diffusori elettrici

Le caratteristiche che qualificano un diffusore elettrico

Capire quali caratteristiche offra un diffusore elettrico è essenziale per capire se un dato modello fa davvero al caso nostro. Vediamole nel dettaglio.

i consumi di energia elettrica

Di norma, un diffusore elettrico ha dei wattaggi molto contenuti e conseguentemente possono essere usati anche per lunghi periodi durante la giornata o la notte senza interferire in maniera sostanziale sui costi della bolletta elettrica.

Un’apparecchio che abbia un valore che si aggiri intorno ai 15 W (l’equivalente di una lampadina tradizionale da comodino, per intenderci) rappresenta un’eccellente compromesso, in quanto comunque vogliamo che i nostri oli vengano diffusi, ma vogliamo anche risparmiare sui costi di utilizzo.

 l’autonomia di funzionamento del diffusore

Se si intende utilizzare un diffusore oli essenziale elettrico per molte ore consecutive, ad esempio per diffondere aromi in un ufficio open space, è necessario assicurarsi che il modello prescelto abbia un serbatoio per l’acqua che consenta una certa autonomia di funzionamento.

I serbatoi da 100 ml garantiscono circa 3/4 ore di funzionamento continuo, mentre quelli più capienti, da 500 ml, arrivano anche a 10 ore.

la sua rumorosità

rumorositaLaddove sia riportato sulla confezione, verificate sempre qual é il livello di rumorosità del diffusore elettrico, che comunque dovrebbe essere sempre pari o inferiore a 30 dB.

Si tratta di una caratteristica da non sottovalutare, soprattutto se il diffusore di aromi viene utilizzato anche di notte nelle camere da letto, oppure in ambienti comuni frequentati da diverse persone, come ad esempio l’ufficio di cui dicevamo.

In questo secondo caso, infatti, oltre che al benessere personale, dobbiamo valutare anche il fastidio che con uno strumento rumoroso potremmo arrecare ad amici e colleghi.

le funzioni di cui dispone l’apparecchio

funzioniUn diffusore elettrico di oli essenziali può disporre di alcune semplici funzioni, in grado di rendere il suo utilizzo più piacevole, e personalizzato sulla base delle esigenze di ognuno.

Essendo un’apparecchio semplice, anche le funzioni a disposizione – qualora presenti – sono piuttosto semplici e basilari.

Le funzioni di un diffusore di aromi non hanno nulla a che vedere con quelle che possiamo trovare, ad esempio, su un’impianto di condizionamento.

  • la funzione di spegnimento automatico – Si tratta di una funzione molto utile, perché serve ad evitare degli sprechi di energia, ed eventuali danni al dispositivo se lo dimentichiamo acceso anche quando l’acqua è finita. Se avete intenzione di utilizzare il diffusore elettrico nella stanza da letto anche di notte, vi consigliamo di acquistare un modello dotato di questo sistema.
  • la funzione timer per regolare la durata del funzionamento – Alcuni modelli di diffusori di aromi sono dotati spesso di un timer, ovvero di un semplice conto alla rovescia con funziona di spegnimento del dispositivo.

Attraverso il timer è possibile regolare la durata di funzionamento su un certo intervallo di tempo.

Questo consente di accendere il diffusore in casa e dimenticarsi completamente della sua esistenza, perché si spegne da solo.

la possibilità di una illuminazione “colorata”

luceI diffusori di oli essenziali possono essere dotati di un’illuminazione colorata, da utilizzare per la cromoterapia, una branca della medicina alternativa che fa uso dei colori per influire positivamente su umore e sensazioni, andando ad agire anche a livello fisico.

A seconda delle vostre preferenze, potete trovare modelli con un’illuminazione soffusa, tipo luce di compagnia, o in grado di illuminare tutta la stanza.

Ma non è finita qui: esistono an che dei diffusori che sono dotati di luci cangianti, in cui i colori si alternano secondo una sequenza predefinita, o monocromatici, con un solo colore disponibile: se decidete di acquistare un diffusore con questa funzione, vi consigliamo di optare per un modello che consenta di disattivare la luce manualmente, qualora decidiate di utilizzarlo solo per diffondere l’aroma dei vostri oli preferiti, magari di notte.

Alcuni modelli, infine, permettono di selezionare il colore preferito e fermare la luce su quella tonalità; in questo modo, se siete interessati alla cromoterapia, potrete sfruttare i benefici del particolare colore scelto.

Ricordiamo che, pur essendo la cromoterapia una pratica medica non riconosciuta dalla comunità scientifica,  sicuramente un po’ di colore non danneggia il vostro umore.

la possibilità di diversi livelli di funzionamento

I diffusori elettrici hanno spesso la possibilità di operare con due o più livelli di funzionamento: si può perciò regolare la fuoriuscita del vapore in modo da diffondere più rapidamente l’essenza nell’ambiente o, al contrario, si può regolarla per prolungare il più possibile la sua ‘autonomia.

Esistono infine modelli che permettono di selezionare una modalità di funzionamento continua o ad intermittenza.

Modelli di diffusori elettrici in commercio

Alcuni modelli di diffusori elettrici in commercio

Vi presentiamo ora alcuni dei modelli di diffusore oli essenziali elettrico più venduti.

Aukey diffusore aromi

Il diffusore aromi Aukey è uno tra i modelli di diffusori dotati di maggiore autonomia, ed  è senza dubbio uno dei più completi: infatti in uno strumento compatto racchiude numerose funzioni racchiuse ed un’elevata capienza del serbatoio (500 ml).

No products found.

Aukey è dotato di timer e spegnimento automatico; ha un’autonomia di funzionamento di circa 12 ore e offre un’illuminazione a LED con ben sette colori che si alternano tra di loro, ma che potete fermare su quello che preferite o spegnere del tutto.

Funziona ad ultrasuoni, quindi preserva le micro-particelle che diffonde nell’aria, consentendo all’aroma di permanere più a lungo nell’ambiente; è infine dotato di un emettitore di ioni negativi, per purificare l’aria, oltre che profumarla.

E’ molto versatile: presenta due livelli di fuoriuscita del vapore, uno intenso e uno più debole, in modo da avere il livello di diffusione di aromi preferito.

E’ silenzioso e può essere utilizzato anche durante le ore di riposo.

Realizzato in plastica, è facile da smontare e da pulire, operazione che raccomandiamo di effettuare periodicamente.

E’ adatto per stanze fino a 30 metri quadrati.

Tao Tronics

Il diffusore di oli essenziali Tao Tronics garantisce fino ad otto ore di funzionamento continuato, grazie al serbatoio dalla capienza di 300 ml.

Potete azionarlo la sera prima di coricarvi, e lasciare che diffonda per tutta la notte il vostro olio preferito insieme ad una leggera nebbiolina che umidifica gradevolmente la stanza.

Depurando l’aria, vi aiuterà a dormire più rilassati e a svegliarvi più riposati.

No products found.

Tao Tronics è uno strumento versatile: il suo timer consente di impostare una durata di 1, 3, 6 o 8 ore, in modalità di vaporizzazione forte o leggera per adattarsi alle esigenze di tutti.

Un sensore posto all’interno del serbatoio spegne la macchina quando il livello dell’acqua diventa troppo basso, prevenendo così danni alle resistenze elettriche e alla struttura.

Sono sette, infine, i colori delle luci a LED installate su Tao Tronics: potete godervi la piacevole atmosfera che l’alternanza di toni caldi e freddi produce o spegnere totalmente la luce e godervi solo il profumo degli oli essenziali diffusi nell’ambiente.

Realizzato in plastica resistente, presenta un design accattivante e molto compatto.

InnoCare Diffusore

InnoCare è un diffusore elettrico ad ultrasuoni. È dotato di tutte le principali funzioni che si possono trovare in questo tipo di strumento:

  • di un serbatoio capiente – da 500 ml – che consente una sua autonomia di utilizzo fino a 10 ore continuative, che rilascia 40-60 ml di vapore aromatizzato ogni ora, arrivando a coprire in maniera efficace ambienti da 40/60 metri quadrati;
  • di due livelli di regolazione della nebbia: maggiore o minore, a seconda delle dimensioni dell’ambiente in cui viene usato e del numero di persone presenti;
  • di un timer che può essere impostato per 1, 2 o 3 ore, per un utilizzo in sicurezza;
  • della funzione auto-spegnimento in assenza di acqua, grazie al sensore collocato all’interno del serbatoio;
  • di una luce a LED con sette colori, da utilizzare secondo le vostre preferenze: a ciclo continuo, fisso o totalmente disattivati.

E’ silenzioso, con i suoi 35 dB, può essere utilizzato tranquillamente anche nella stanza da letto durante le ore notturne.

No products found.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto