Piante medicinali e officinali

Olio di iperico: prezzo, usi e benefici

L' olio di iperico è un infuso macerato di fiori e di parti aeree dell' Hypericum perforatum, o “erba di San Giovanni”, una pianta officinale sempreverde.
olio-di-iperico
Olio di iperico VS altri prodotti fitoterapici

Cosa contraddistingue l’olio di iperico da altri prodotti fitoterapici

Se hai già sentito parlare dell’olio di iperico, sicuramente – non senza ragione – ti avrnno decantato tutti i suoi magnifici benefici.

In particolare ti avranno detto della sua capacità di curare la depressione, di migliorare gli sbalzi d’umore, di alleviare l’ansia, di ridurre la gravità dei sintomi pre-mestruali, regolare l’attività ormonale, prevenire il cancro, fornire una protezione contro le infezioni virali, ridurre le infiammazioni, e infine anche curare il sistema nervoso.

Infatti ciò che distingue l’olio di iperico da molti altri preparati a base di erbe, è che gran parte degli effetti benefici per la salute che vengono attribuiti all’iperico (e, di conseguenza, anche all’olio d’iperico) sono stati effettivamente verificati ed dalla comunità scientifica, tanto che gli integratori a base di queste erbe vengono comunemente prescritti anche da tanti medici.

L’olio di iperico

L’olio di iperico, cos’é e come lo si ottiene

L’olio di iperico è un oleolito. Si chiamano oleoliti le soluzioni oleose curative delle piante officinali ottenute dai macerati oleosi di piante ricoperte d’olio, lasciate a macerare per un certo periodo di tempo in un contenitore di vetro. 

L’olio di iperico è l’oleolito di fiori e di parti aeree di iperico. L’iperico è chiamato anche erba di San Giovanni.

Si tratta di una piccola pianta fiorita del genere hypericum, il cui nome scientifico è hypericum perforato.  Cresce spontaneamente in Europa, ma da tempo si è diffusa anche in America, in Russia, in Asia, in Cina e nel Medio Oriente. Questa sua diffusione comporta che oggi viene utilizzato praticamente di tutto il mondo soprattutto grazie agli ottimi effetti positivi che ha dimostrato di avere.

Infatti l’iperico contiene diverse sostanze che svolgono un’azione antidepressiva e sedativa, ed altre che hanno degli effetti antidiarrotici e diuretici ed anche in grado di favorire il rilascio della melatonina nel corpo.

Proprietà, benefici, utilizzi

Le proprietà, gli effetti benefici ed i vari utilizzi dell’olio di iperico

Ecco quali sono gli effetti benefici dei rimedi tradizionali basati sull’olio di iperico:

1.  ha effetti anti-depressivi

L’effetto più conosciuto legato all’impiego dell’olio iperico è probabilmente quello anti-depresivo.

Infatti, questo prodotto è stato utilizzato per molto tempo per alleviare i sintomi della depressione, ed anche oggi costituisce una soluzione naturale che i medici e persino gli psichiatri spesso prescrivono per i loro pazienti.

L’olio di iperico infatti contiene una rara combinazione di sostanze chimiche antidepressive che inibiscono o che ritardano la ricezione di alcuni neurotrasmettitori come la serotonina, la dopamina, la noradrenalina: ed è proprio contrastando questi effetti negativi che l’olio da al nostro corpo una maggiore energia.

2.  gli altri suoi effetti sulla salute mentale

L’olio di iperico è diventato molto popolare anche tra le persone che soffrono di ansia e di sbalzi d’umore. Contribuisce infatti a regolare l’equilibrio ormonale nel corpo, fornendo in tal modo un grande aiuto nei casi d’insonnia, di irritabilità e di stanchezza cronica.

Ovviamente, l’insieme di tutti questi effetti benefici incide positivamente anche sulla salute generale del corpo e sul suo benessere.

3.  ha effetti positivi sugli sbalzi d’umore in menopausa

L’olio di iperico giova negli sbalzi d’umore femminili che si possono presentare in due fasi distinte della loro vita, durante la menopausa o prima dell’arrivo del ciclo.

In entrambi questi periodi della loro vita, l’erba di San Giovanni è molto utile alle donne  dal momento che i suoi componenti chimici le aiutano sia sul piano dell’umore sia relativamente al dolore provocato dai crampi.

4.  è efficace contro alcune dipendenze

Se stai smettendo di fumare o di assumere alcolici nell’olio di iperico puoi trovare un amico, un’aiuto. Questo prodotto infatti diminuisce la voglia e il desiderio che la maggior parte degli elementi che creano dipendenza ci danno.

5.  può avere effetti antivirali

Una recente ricerca scientifica ha messo in evidenza il fatto che l’olio di iperico possiede anche alcune capacità antivirali, ovvero che è potenzialmente di grande aiuto nella prevenzione o nella riduzione dei rischi di contrarre l’AIDS, l’epatite e altre malattie virali gravi.

Occorre però evidenziare che per ottenere questo risultato è necessario assumere delle dosi molto alte, le quali potrebbero anche causare una serie di effetti collaterali spiacevoli: su questo argomento sono però ancora in corso approfondimenti scientifici di alto livello.

6.  ha effetti regolatori su equilibri ormonali

Come già evidenziato all’inizio, oltre ad essere antidepressiva, l’erba di San Giovanni contiene anche un principio attivo che aiuta la normale regolazione ormonale nel corpo. E’ stato dimostrato che – ad esempio – l’olio di iperico può giovare a chi soffre di ipotiroidismo, uno dei disturbi ormonali più comuni.  Assumere l’iperico sotto forma di integratore alimentare stimola la ghiandola tiroidea a produrre livelli normali di ormoni.

7.  è un antinfiammatorio

L’effetto rilassante dell’olio di iperico, abbinato alla sua ricca concentrazione di composti antiossidanti ed anti-infiammatori, lo rendono un prodotto perfetto per alleviare i dolori causati dall’artrite o dalla gotta, nonché i dolori articolari e muscolari più comuni.

Riduce anche l’infiammazione nel sistema cardiovascolare, contribuendo così ad abbassare la pressione sanguigna ed a diminuire lo stress sul cuore.

8.  é efficace in alcuni trattamenti della pelle

E’ da tempo che i medici utilizzano l’olio di iperico sulle bruciature in modo da aiutare la pelle a rigenerarsi in maniera naturale. Infatti, lavorando sulla stimolazione della circolazione del sangue ossigenato delle cellule, questo prodotto accelera il processo di guarigione dopo le ustioni o le contusioni.

Si può anche dire che probabilmente è più potente ed efficace prodotto antirughe e anti età in natura.

9.  topicamente, lenisce alcune condizioni dolorose della gravidanza

Nel corso della gravidanza, nella donna possono insorgere alcuni problemi in alcune aree tese del loro corpo: le emorroidi ad esempio.

Anche se durante la gravidanza non è consigliabile assumere integratori per via orale, l’applicazione topica di unguenti a base di erbe di San Giovanni viene altamente raccomandata per tutte le donne che soffrono di queste condizioni legate alla gravidanza.

Avvertenze e precauzioni

Avvertenze e precauzioni

Anche l’olio iperico può avere anche alcuni effetti collaterali. Tra questi effetti vengono segnalati, le vertigini, la nausea, la stanchezza e una confusione.

Occorre poi tenere presente che l’assunzione di un integratore alimentare di olio iperico non andrebbe associata con altri medicinali, ma anche che in ogni caso è sempre opportuno fare riferimento al proprio medico di base.

L’olio di iperico è inoltre controindicato in età pediatrica.

Modalità d’utilizzo

Modalità d’utilizzo

Oggi possibile acquistare l’olio di iperico anche in capsule, in gocce, ed anche in compresse. Ovviamente i modi d’utilizzo e le indicazioni non sono sempre le stesse.

  • Per uso esterno, l’iperico viene utilizzato sotto forma di olio.
  • Per uso interno, esistono anche degli estratti sotto forma di capsule o di compresse.

In commercio è possibile trovare l’iperico anche sotto forma di tintura madre.

Ovviamente, ognuno ha le sue proprie modalità d’uso.

Offerte e prezzi

Offerte e prezzi

A beneficio di chi fosse interessato, ecco alcuni prodotti a base di olio d’iperico che ci paiono particolarmente interessanti.

Potresti essere interessato a:
Piante medicinali e officinali

Gotu kola (centella asiatica): proprietà ed effetti benefici

Piante medicinali e officinali

Olio essenziale di ylang ylang: proprietà ed impieghi

Piante medicinali e officinali

Ippocastano: proprietà, usi, controindicazioni

Piante medicinali e officinali

Rosmarino: benefici, effetti collaterali, interazioni