Vitamine e integratori

Gli aminoacidi per dormire: quali sono e come agiscono

Gli aminoacidi (o amminoacidi) sono elementi strutturali primari costituenti le proteine.
Alcuni di loro ci sono particolarmente utili anche per poter dormire bene.
Aminoacidi-per-dormire

Il sonno che ci è necessario

Mia nonna diceva che non c’è nulla che una buona notte non possa curare. La ricerca scientifica pare avallare questa credenza, frutto dell’esperienza di vita di generazioni e generazioni di nostri antenati.

Ovviamente per “funzionare” bene durante la giornata, noi abbiamo bisogno di dormire. Per usare delle metafore: i nostri corpi si riparano e le nostre batterie interne si ricaricano durante il sonno.

Il problema è che nonostante tutto, molti di noi non dormono abbastanza. Per avere i migliori benefici che il Zzz…. può comportare per la nostra salute, gli esperti raccomandano 7 – 9 ore di sonno ogni notte.

Però, quanto spesso possiamo dirci fortunati se riusciamo a dormire 5-6 ore a notte? Troppo spesso.

Recenti studi hanno rilevato che le persone che regolarmente dormono meno di 7 ore ogni notte, hanno maggiori probabilità di sviluppare (1):

Certamente tutto ciò è abbastanza serio. Poi – quando ti rendi conto di come appari orribile agli altri quando non dormi a sufficienza – ti rendi conto che non è una cattiva idea cercare di avere più tempo da dedicare al sonno.

Ci sono molti modi, e molte tecniche per migliorare il sonno:

  • rilassarsi prima di andare a letto,
  • ascoltare della musica rilassante,
  • bere un bicchiere di latte caldo,
  • leggere un libro,
  • evitare di fare delle attività mentalmente o fisicamente stimolanti,
  • spegnere gli apparecchi elettronici, ecc.

Alcune persone hanno tuttavia bisogno di un piccolo aiuto in più. Ecco allora che entrano in campo gli “integratori di salute”.

Qui daremo un’occhiata ai 4 migliori amminoacidi naturali, che hanno dimostrato di essere in grado di poter favorire l’umore ed una buona notte di sonno: la DL-fenilalanina – la glutammina – il triptofano – la tirosina.

La DL-fenilalanina

La fenilalanina é un amminoacido essenziale (sono definiti essenziali quegli aminoacidi che l’organismo umano non riesce a sintetizzare in quantità sufficiente ai propri bisogni) che è presente nelle proteine di origine animale e vegetale.

La DL-fenilalanina è una miscela – in parti uguali – di due sue forme:

  • la L (levogira) -fenilalanina
  • la D (destrogira) -fenilalanina.

La DL-fenilalanina (conosciuta anche come DLPA) è un aminoacido particolarmente benefico per tutti coloro che soffrono di voglie o di sintomi di astinenza dalla caffeina.

C’é un certo numero di persone che consuma regolarmente grandi quantità di caffeina, il più delle volte sotto forma di tè o di caffè.

E – come probabilmente già sapete – più caffeina si consuma, più il corpo diventa tollerante a questo stimolante naturale.

Quindi, per continuare ad avere gli effetti stimolanti che rendono il caffè, il tè, così pure come le bevande energetiche così accattivanti, è necessario consumarne sempre di più.

Le persone che consumano grandi quantità di caffeina spesso si ritrovano a soffrire d’insonnia a causa degli effetti stimolanti della caffeina stessa.

E qui che entra in gioco la DL-fenilalanina che dimostrato di poter ridurre il desiderio di caffeina.

In parole povere, se ti trovi costantemente alla ricerca di caffeina, ma se stai anche cercando di ridurne le dosi per migliorare la qualità e la quantità del tuo sonno, la DL-fenilalanina (DLPA) potrebbe rivelarsi estremamente utile per te.

Questa favorisce anche la calma e il rilassamento, il che ti aiuterà anche a dormire, ed a dormire ogni notte.

Sotto la sorveglianza medica, la fenilalanina viene utilizzata anche per provocare una riduzione del senso di fame.(2)

La glutammina

La glutammina è un amminoacido particolare, che il nostro corpo produce in caso di bisogno, ma che a volte può essere necessario integrare.

Mentre la glutammina è tradizionalmente usata da chi pratica il bodybuilding, diversi studi hanno scoperto che la glutammina può essere incredibilmente benefica anche per le persone che “lottano” ogni notte per dormire.

L’acido glutammico naturalmente derivato dalla stessa glutammina, ad esempio, svolge un ruolo chiave nella salute mentale e nelle funzioni cerebrali.

Quando ci sentiamo sempre più stressati ed ansiosi, i nostri corpi consumano rapidamente una grande quantità di glutammina che dovrà quindi essere rapidamente sostituita.

Il modo migliore per sostituire la glutammina utilizzata dai nostri corpi, è di assumerla sotto forma di un supplemento.

E’ stato dimostrato che -dato che la glutammina aiuta a migliorare la salute e il funzionamento del cervello – ci aiuta a anche rilassarci, a pensare in modo più calmo e più razionale: così da non essere costretti a passare tutta la notte a preoccuparci inutilmente su degli ipotetici scenari non sono ancora accaduti.

Per chi fosse interessato ad  un valido integratore a base di glutammina e di sake proteici pre-nanna: L Glutamina, Bedtime Pro, e Glutamina 50 capsule di Macrolibrarsi.

Il triptofano

Il triptofano è un amminoacido essenziale (abbiamo già detto che essenziale significa che i nostri corpi non possono generarlo  all’interno naturalmente, e che quindi dobbiamo ottenerlo da fonti esterne).

Il triptofano è una forma di precursore della serotonina, che è un potente neurotrasmettitore responsabile di sensazioni di calma, di tranquillità, di felicità e di rilassamento.

Molti studi hanno scoperto che le persone che hanno una carenza di serotonina, hanno molte più probabilità di soffrire di stress, di depressione, di ansia e d’insonnia.

Gli integratori a base di triptofano sono ideali perché agiscono quasi immediatamente, ed aumentano la quantità di serotonina che i nostri corpi possono sintetizzare naturalmente.

Non solo il triptofano può aiutare ad aumentare i livelli di serotonina, ma anche accelera la velocità con cui viene prodotto il neurotrasmettitore, il che significa che ne produciamo di più.

Per chi fosse interessato ad valido integratore a base di triptofano: Dormo Bene di Giorgini Dr. Martino

La tirosina

La tirosina è un amminoacido aromatico non essenziale per l’uomo, che è anche un precursore di un composto benefico: la tirosina è un precursore di adrenalina, norepinefrina e dopamina.

Questi tre composti sono particolarmente utili perché, combinati tra loro, giocano un ruolo chiave,

  • nella produzione di energia,
  • nel metabolismo e sul sistema nervoso,
  • nelle sensazioni generali di felicità e benessere.
  • nella salute della tiroide.

Tutto ciò è altamente vantaggioso per molte ragioni.

Tuttavia, i motivo principale per cui questo amminoacido si è dimostrato così efficace nel trattare l’insonnia e nel favorire  “modelli di sonno salutari”, è che che favorisce la nostra chiarezza mentale, la nostra calma e il nostro rilassamento: solitamente invece noi quando siamo insonni trascorriamo le nostre notti a voltarci, a preoccuparci di una serie di questioni, non importa quanto possano essere banali.

Per chi fosse interessato ad valido integratore a base di tirosina: Tirosina 500 di Natural Point

Potresti essere interessato a:
Vitamine e integratori

Bacche di goji , le proprietà e le dosi giornaliere

Vitamine e integratori

La glucosamina solfato: efficacia, utilizzi, integratori

Vitamine e integratori

Salute delle ossa ed alimentazione: perché una dieta disintossicante non fa sempre bene

Vitamine e integratori

Meritene® Forza e Vitalità: le 4 versioni, dove acquistarlo, prezzi